DAN

ETNIA DAN
COSTA D’AVORIO – LIBERIA

 Abitano nella parte occidentale della Costa d'Avorio; scolpiscono il legno e producono maschere, cucchiai e statue di antenati.


I Dan abitano in capanne rotonde a tetto conico con le pareti di argilla bianca, con dipinti di animali, quali coccodrilli e camaleonti,

ingenuamente abbozzati, ai quali vengono attribuite virtù protettive e difensive contro le forze malefiche del mondo sovrumano.

Le maschere Dan sono fra le produzioni più suggestive di tutta l'arte Negro Africana,

La maschera Dan è in generale di un ovale e nobile semplice (esempio tipico la maschera della dea madre,

che appare nel villaggio camminando sui trampoli, con una lunga veste ondeggiante e ha il compito di proteggere i neonati e di ricomporre le liti).

Famosi sono anche i cucchiai configurati, detti Po: il manico rappresenta il corpo molto stilizzato di un uomo; al posto della testa vi è la ciotola del cucchiaio stesso,

il quale in passato aveva funzione rituale: la moglie del capo del villaggio, alla fine dell'iniziazione del figlio, prendeva un po' di riso con questo cucchiaio, prima di iniziare una danza propiziatoria.

Alcune maschere hanno una funzione molto importante durante i riti della circoncisione nella foresta,

dove i novizi vengono simbolicamente inghiottiti dagli spiriti e rinascono come validi ed effettivi membri adulti della società segreta.

Le tribù Dan e Ngere sono caratterizzate dalle potenti società segrete che dominano la vita sociale e religiosa conferendo loro un carattere unitario

.
 


Ricerca Avanzata
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Metodi di pagamento

Paypal
Bonifico Bancario
Ricarica Postepay

SPEDIZIONE GRATUITA!!!